La tavola italiana

INCONTRI SUL BENESSERE ALIMENTARE

I LEGUMI

19 Aprile 2016, ore 20.30 allo Spazio Presso, via Paolo Sarpi 60 a Milano

Il primo di una serie di incontri a cena in cui verranno raccontati gli aspetti degustativi e nutrizionali dei prodotti e dei piatti espressione dei principali territori italiani

La grande sfida che punta a promuovere le cinque A dell?eccellenza italiana, in qualit? di Associazione non profit che raccoglie aziende d?eccellenza della filiera alimentare italiana, ha come obiettivo quello di favorire nei suoi sostenitori un nuovo modo di intendere la tavola italiana, sviluppando la consapevolezza degli aspetti culturali, artistici, ambientali, artigianali, agroalimentari e salutistici degli alimenti cos? come di valorizzare fortemente il connubio vincente, cibo e sana alimentazione, come binomio indispensabile per la salute del futuro.

Alla luce di questo principio La Tavola Italiana organizza, in collaborazione con lo Studio Medico Perrone e Associati di Milano, una serie di INCONTRI SUL BENESSERE ALIMENTARE per raccontare gli aspetti degustativi e nutrizionali dei prodotti e dei piatti tipici, espressione dei principali territori italiani.

Il primo di questi incontri si terr? marted? 19 Aprile 2016 alle ore 20.30 presso lo Spazio Presso di Via Paolo Sarpi 60 a Milano e avr? come protagonista i legumi, un cibo che per lungo tempo ? stato considerato povero ma che in realt? rappresenta una fonte preziosa di proteine e sali minerali, come ferro e calcio, di grande beneficio per la salute.

Un evento importante per la nostra salute che La Tavola Italiana non poteva esimersi di ideare nel 2016, Anno Internazionale dei legumi, cos? come proclamato dalla Fao nei mesi scorsi. Un?esperienza di confronto ed approfondimento interdisciplinare sulla cucina, la salute, il gusto e l?arte.

Sono centinaia le variet? di legumi coltivate in tutto il mondo, tra le pi? note ci sono i fagioli, le lenticchie, i ceci, i piselli e le fave, una valida alternativa alle pi? costose proteine di origine animale e una fonte economica molto nutriente della nostra tradizione contadina che ci permette di seguire un'alimentazione varia, basata su cibi naturali, gustosi e salutari.

?

?Possono essere delicati, robusti, leggeri o corposi, in ogni caso i legumi non dovrebbero mai mancare sulle nostre tavole ? afferma Stefano Goracci, coordinatore scientifico e fondatore dell?associazione La Tavola Italiana, e aggiunge - Sono caratterizzati da un basso contenuto di grassi e da un?importante fonte di amminoacidi, proteine e fibre, e sono per questo efficaci nel mantenere in salute l?apparato digerente, gestire il colesterolo e rafforzare le difese immunitarie dell?organismo?.

?La Tavola Italiana, nell?anno a loro dedicato, intende sviluppare progetti che incoraggiano un migliore utilizzo delle propriet? di cui le leguminose sono ricche, cercando di diffondere la conoscenza delle numerose caratteristiche di questi prodotti che la Fao definisce semi nutrienti per un futuro sostenibile ? commenta Alessandro Trotta, agronomo, e conclude - Ecco perch? per promuovere il benessere a tavola proponiamo un?esperienza multisensoriale che ruota intorno al buon mangiare?.

Durante la cena a base di legumi, preparata grazie all?estro e alla maestria dello chef de La Tavola Italiana, Ivo Randellini, interverranno come relatori l?Ingegner Stefano Goracci, la Nutrizionista Giovanna Perrone e l?Agronomo Alessandro Trotta.

Men?

Tortino di Fagioli Cannellino DOP Atina su pane croccante con vellutata al tartufo nero DOP Norcia

Zuppa di Cicerchie alle spezie condita con olio extravergine d?oliva DOP Itrana

Fave e pecorino etrusco DOP Pienza

Crostata di carrube e pere caramellate

In abbinamento

Lama Chardonnay Igt Toscana

Fattoria Il Murlo

Costo serata 40 euro

Prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti.

Per info e prenotazioni

02 8739285402 87392854 , 393 5118034393 5118034

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Condividi con i tuoi amici!

 

Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'installazione di qualsiasi cookie clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information