Magda Pedrini e Stefano Massone: nuova holding vinicola in Piemonte

NASCE IN PIEMONTE UNA NUOVA HOLDING VINICOLA:
MAGDA PEDRINI E STEFANO MASSONE ACQUISTANO LA TENUTA LA GIUSTINIANA DI GAVI

Mantenimento del marchio, ristrutturazione aziendale, restauro della villa seicentesca: tutto questo perch? "La Giustiniana" possa rimanere patrimonio del territorio gaviese.
E? notizia di questi giorni l?acquisizione, da parte della societ? composta da Magda Pedrini e Stefano Massone, dell?antica tenuta La Giustiniana, a Rovereto di Gavi (AL, Piemonte). Frutto di un insediamento presente sulle colline Gaviesi fin dal 900 dc, la Giustiniana fu contesa, per la bellezza del territorio su cui sorge, da molte delle grandi, abbienti, famiglie genovesi. La sua estensione ? di 110 ettari (bosco, prati, seminativo), di cui circa 35 vitati nella zona di Rovereto, che costituisce uno dei migliori terreni del Gaviese.

La nuova societ? formata da Pedrini e Massone costituisce, per estensione, una vera e propria holding del Gavi: unificando, in termini di ettari, le singole propriet?, prende vita un super vigneto di circa 100 ettari, per la quasi totalit? dedicato al vitigno cortese, con una potenzialit? totale di circa un milione di bottiglie.? Una grossa estensione, che risulta di importanza ancora maggiore se riferita al Piemonte, terra di appezzamenti vinicoli di dimensioni mediamente piuttosto limitate. Afferma Magda Pedrini: ?Alla base di questa acquisizione c?? stata una forte volont?, da parte di Stefano Massone e mia, di fare sinergia territoriale perch? una tenuta con questa rilevanza storica, architettonica e vinicola potesse rimanere nelle mani di viticoltori Gaviesi. Essendo a conoscenza che La Giustiniana suscitava l?interesse di investitori stranieri o di societ? finanziarie abbiamo preso la nostra decisione: una decisione da un lato molto ponderata, visto l?impegno che avrebbe richiesto, ma da un altro lato frutto di uno slancio del cuore. Ci impegneremo con seriet? e dedizione per il miglioramento dei vigneti e per il recupero e la valorizzazione di un marchio storico del Gavi. Questo perch? il territorio e la denominazione Gavi DOCG siano rafforzati e ne abbiano lustro?.
La nuova propriet? intende mantenere il logo, il nome e l?identit? della Giustiniana.
Il primo segno dell?unificazione delle tre aziende sotto un'unica propriet? viene dato proprio in questa 50ma edizione del Vinitaly: sar? possibile visitare il nuovo spazio che raggruppa tutte le propriet? nel padiglione 10, stand I2.

Condividi con i tuoi amici!

 

Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'installazione di qualsiasi cookie clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information